• 60 Coppa Selva di Fasano

  • Omar Magliona

    Omar Magliona NORMA M20 FC

  • Bicilindriche

    LE BICILINDRICHE

  • Trofeo VIP

    59 Coppa Selva di Fasano 2016

scuderia-egnathi-corse

La A.S. Egnathia Corse nasce nel 1985 sulle ceneri della gloriosa “Fasano Corse”, scuderia automobilistica trasformatasi in un club, grazie alla passione di un gruppo di piloti capeggiati da Bebè Colucci, i quali decidono di mettere al servizio dello sport automobilistico l’esperienza maturata sui campi di gara.

La Scuderia Egnathia Corse diventò ben presto una realtà a livello nazionale, grazie alle numerose attività di cui si fece promotrice. Prima fra tutte, il supporto sui campi di gara ai propri piloti, i quali sia in salita che in pista hanno raggiunto risultati di prim’ordine. Tra i top driver Egnathia, solo per citarne alcuni, vi sono stati Campioni Italiani ed Europei come Fabio Danti, Pasquale Irlando e Oronzo Pezzolla, mentre vennero alla ribalta talenti come Arcangelo Crescenza e tanti altri vincitori di numerosi titoli di categoria. La presenza costante sui campi di gara consentì al sodalizio fasanese di conquistare nel triennio 1993 – 1995 il “Challenge delle Scuderie” FISA, classificandosi al primo posto assoluto nel settore della velocità e nel C.I.V.M.

Sempre impegnata nel rinnovo di macchine e mezzi tecnici, per fornire ai propri piloti la migliore assistenza possibile, la Egnathia Corse acquistò 6 Fiat Cinquecento Trofeo che affidò a giovani piloti pugliesi, permettendo loro di mettersi in luce e di acquisire risultati di rilievo.

Nel 1986, ad appena un anno dalla sua fondazione, l’Azienda Autonoma di Cura, Soggiorno e Turismo di Fasano passò alla Egnathia Corse il testimone dell’organizzazione della cronoscalata “Coppa Selva di Fasano”. Grazie all’impegno profuso, al prezioso apporto dei collaboratori, nonché alla caparbietà del suo staff dirigenziale, la “Coppa Selva di Fasano” è ormai un appuntamento fisso nei calendari dei Campionati della Montagna, ripagando in tal modo la fiducia accordata da Aci Sport.

Con l’obiettivo di ripetere il successo della “Coppa Selva di Fasano” e di creare un circolo virtuoso, che restituisse alla Puglia il ruolo che gli compete nell’automobilismo nazionale in circuito, l’instancabile Bebè Colucci in collaborazione con l’Automobile Club di Bari guidò, nel 1997 e 1999, la Scuderia Fasanese all’organizzazione dell’Egnathia Challenge Club. Disputatosi presso l’Autodromo del Levante, il Challenge consentì ai tanti piloti locali di gareggiare sulla pista di casa, rilanciando le competizioni Club ed al tempo stesso stimolando l’attenzione del pubblico e dei mezzi d’informazione verso l’automobilismo.

Nel 2008, a conclusione della 52. Coppa Selva di Fasano e dopo 25 anni di onorata presidenza, Bebè Colucci cedette il ponte di comando a Laura De Mola, da sempre al suo fianco con la mansione di Segretaria di Manifestazione: una donna dalla professionalità tale da permetterle di dirigere segreterie di importanti competizioni sia in Puglia che fuori, quali Challenge del Levante, C.I.V.T., Rally del Gargano, Rally del Vulture, Cronoscalata Svolte di Popoli e altre importanti manifestazioni. Esperienze che hanno garantito a Laura De Mola il successo anche nella guida della Egnathia Corse, nel prosieguo dell’opera di Bebè Colucci.

Maglia Ufficiale Coppa Selva di Fasano SCATTA, POSTA, VINCI!

Seguici su Facebook

GADGET

Maglia Ufficiale 60 Coppa Selva di Fasano